Archivio mensile:Marzo 2020

Dei della Creazione

Dei della CreazioneAvvertii chiaramente una modifica, un suono scordato, come quando una corda di chitarra si spezza, tutto questo lo percepivo nella griglia energetica che avvolge il pianeta terra.
Mi precipitai nel luogo della rottura, ero stato il primo ad arrivare e fu meglio cosi. Partecipai in disparte alla sua venuta, sempre nascosto nell’ombra, aveva scelto chi avrebbe concepito il suo corpo umano. Diedi il benvenuto a “Huh”.
Dieci anni dopo del tempo terrestre di nuovo lo stesso

Continua a leggere